Leggings Mania, come indossarli e abbinarli senza sbagliare

Come si indossano i leggings? Vi proponiamo qualche dritta in campo di stile per indossare al meglio questo capo, conosciuto e apprezzato da molte!

I leggings sono un capo di abbigliamento che spesso divide gli esperti di moda. Infatti, bisogna indossare un paio di leggings sempre nel modo giusto per non rischiare di commettere dei veri e propri errori!

Quando si sbaglia con l’utilizzo dei leggings, le gaffe fatte diventano delle vere e proprie cadute di stile che quindi rischiano di farti diventare out rispetto all’uso di questo capo molto controverso. Eppure si tratta di un capo comodo e che molte donne amano più dei jeans.

In particolare i leggings, devono essere indossati con una maglia che copra il lato B, in quanto è sbagliato pensare ai leggings come a dei pantaloni. Bocciati i crop-top, t-shirt e maglie corte, in quanto la troppa visibilità di particolari parti del corpo sarebbe troppo eccessiva e decisamente imbarazzante. Via libera a pullover oversize e a topwear asimmetrici, ovviamente più lunghi posteriormente.
Non è neanche giusto utilizzare i leggings come se fossero dei collant, in quanto non li sostituiscono ma, sebbene abbiano una funzione molto simile, è sempre giusto non trattarli come delle calze ma piuttosto utilizzarne alcuni molto più coprenti soprattutto quando il clima è particolarmente freddo.

Vietato indossare i leggings con i gambaletti poichè si rischia di ottenere delle fastidiose arricciature, piuttosto optate per calzini corti o di media lunghezza che rimarranno nascosti se ai piedi porterete stivali o tronchetti.

E’ innegabile la comodità che i leggings danno, per non parlare del fatto che sempre più donne di ogni età e di ogni stile li usano, ma è bene sottolineare che i leggings devono essere scelti in base alle caratteristiche del proprio corpo.

Se avete dei fianchi formosi, è meglio utilizzare un leggings più corposo e con una buona dose di lycra che, ovviamente, tende a fasciare ed a coprire alcuni punti. Vi suggeriamo di non preferire modelli che abbiano come fantasie le righe orizzontali o comunque motivi particolarmente ricchi. Preferite le varianti in tinta unita o dalle righe verticali, hanno un effetto snellente.

Se la genetica vi ha dotato di gambe lunghe e magre, allora potete indossare anche modelli dai colori sgargianti e delle fantasie vibranti, ma attenzione ad coordinarli perfettamente con il resto dei capi senza troppo esagerare. Indossate i leggings con le scarpe con il tacco, come décolleté o stivali, ma si possono portate anche con ankle-boot.

Categoria: | Articolo del | Scritto da Redazione